Indietro

La Festa dell’Avanti non si farà

​Lo ha deciso il Consiglio Direttivo e lo comunica Antonio Nicolais, Presidente della Associazione Culturale e Ricreativa Sandro Pertini

CASCIANA TERME LARI — Dopo 44 anni continuativi, la Festa dell'Avanti nello spazio Sandro Pertini di Perignano, salterà l'edizione 2020.

Antonio Nicolais, Presidente dell'omonima Associazione Culturale e Ricreativa, lo rende noto in un comunicato.

“Con grande rammarico e per la prima volta dopo 44 anni – dice testualmente il comunicato – il consiglio direttivo si trova costretto a sospendere la tradizione Festa dell’Avanti che si svolge ininterrottamente da 44 anni a Perignano”.

La decisione presa dal Consiglio è scaturita – dice ancora il comunicato - “in seguito alle limitazioni giustamente impartite per contrastare il coronavirus, e per le difficoltà che imprenditori, famiglie e tutti noi abbiamo dovuto affrontare non ci permettono di realizzare il nostro evento con serenità ed armonia”.

Il comunicato conclude con un messaggio “Ci mancherà il contatto personale con gli amici, con i simpatizzanti e con tutte le persone che ci vengono a trovare, ma ci auguriamo che tutto possa ricominciare nella normalità per ritrovarci ancora insieme il prossimo anno”.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it