Indietro

Il semaforo che non si vede

All'incrocio tra la Tosco romagnola e via Salvo D'Acquisto il braccio che teneva il semaforo è rotto da mesi. Rischi per gli automobilisti

PONTEDERA — Un semaforo che non si vede e un incrocio trafficato dove si verificano molti incidenti. Stiamo parlando dell'incrocio al Chiesino, tra la Tosco Romagnola e via Salvo D'acquisto, ovvero tra la strada che conduce a Fornacette e quella che svoltando a destra porta a Calcinaia.

Le difficoltà sull'incrocio esistono da tempo, ma si sono addirittura aggravate da qualche mese, ovvero da quando si è rotto il braccio che teneva la lanterna semaforica più alta, utile per la seconda corsia dello stop, quella visibile a chi vuole proseguire diritto per Fornacette e Cascina. Ad oggi il tubo di ferro che regge le lanterne è coperto con del nylon come a segnalare una rottura provvisoria e quindi tutti gli automobilisti devono usare la lanterna semaforica a bordo strada, che spesso non è visibile.

Infatti adesso se un camion è fermo allo stop dalla parte in cui si gira a destra per Calcinaia, chi arriva per andare a Fornacette non riesce a vedere quale luce sia accesa al semaforo. Una situazione molto pericolosa che finora non ha creato incidenti ma che è insidiosa per gli automobilisti.

René Pierotti
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it