Indietro

Il calvario sulla Fipili in un lunedì d'estate

Nella prima mattina 10 chilometri di coda per un giunto staccato su un ponte. Vari incidenti e tamponamenti, senza conseguenze

PONSACCO — Di solito uno dei giorni peggiori per viaggiare sulla Fipili è la domenica, con migliaia di persone che tornano dal mare. Ma questo lunedì 27 luglio verrà ricordato da molti: code e rallentamenti sulla superstrada. Vari gli eventi che hanno provocato disagi agli automobilisti.

Un giunto che si stacca su un ponte – Chilometri di code si sono formate, da Montopoli verso Ponsacco in direzione mare, dalla prima mattina per un giunto che si è staccato sul ponte vicino all'uscita di Ponsacco, subito dopo Pontedera.

Dall'alba gli operai si sono messi a lavoro, spostando la viabilità su una sola corsia. Prima delle 10 le code erano arrivate a dieci chilometri. Adesso la situazione è risolta.

Tamponamenti e incidenti – Ci sono stati anche alcuni, per fortuna senza gravi conseguenze, incidenti. Uno di questi è avvenuto prima dell'uscita di Cascina in direzione Pisa, coinvolte due auto. Sul posto è intervenuta la polizia e il traffico per qualche decina di minuti è rimasto bloccato.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it