Indietro

In trecento dalla Valdera per tifare gli azzurri

Dalla Bellaria Cappuccini gran tifo per la nazionale di rugby

Una più che nutrita delegazione di appassionati della palla ovale ha raggiunto ieri lo stadio Franchi per tifare l'Italia del rugby contro l'Argentina

FIRENZE — Il punto di riferimento locale del rugby è il gruppo sportivo Bellaria Cappuccini e da lì, ieri pomeriggio, in circa trecento sono partiti alla volta dello stadio Artemio Franchi di Firenze, dove era in programma il test match fra la nazionale italiana e quella dei "Pumas" argentini.

Segno di una passione viscerale che cresce, nonostante gli azzurri guidati da Conor O’Shea continuino a stentare in campo internazionale. L'Argentina si è imposta per 31-15, rivelandosi una squadra tosta e combattiva, capace di capitalizzare al meglio quanto le è stato concesso, cosa che i nostri non sono riusciti a fare.

Ma nonostante l'esito negativo il clima del post-partita del "terzo tempo" è stato di festa, con gli oltre 20mila spettatori che si sono riversati nelle strade intorno allo stadio a bere e mangiare insieme ai tanti tifosi argentini presenti, in quella che dovrebbe essere la situazione di normalità quando si parla di sport.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it