Indietro

I ladri di biciclette si sono fermati a Pontedera

Sono di San Miniato, hanno rubato due cicli di valore fuori dal Centro Coop empolese poi hanno preso il treno. Sono stati fermati dalla polizia

EMPOLI — Un uomo di 31 anni italiano e un altro di 22 albanese sono i responsabili del furto di due biciclette di valore. I due mezzi sono stati sottratti ieri all'esterno del Centro Coop di Empoli.

I due ladri, entrambi con precedenti penali, dopo il furto sono andati verso la stazione e hanno preso un treno diretto a Pisa. Sul convoglio sono stati notati da forze dell’ordine presenti. I due sono allora scesi a Pontedera ma sono stati segnalati ai poliziotti che stavano svolgendo servizio in piazza Unità d’Italia, appena fuori dalla stazione.

Dopo essere stati sottoposti a rilievi foto-dattiloscopici i due, entrambi residenti a San Miniato, sono stati denunciati in stato di libertà per il reato di concorso in furto aggravato alla Procura della Repubblica di Firenze competente per il “ locus commissi delicti”. Le due biciclette sono state restituite ai derubati.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it