Indietro

Domenica alle urne, le istruzioni per il voto

Manca poco alle votazioni per il rinnovo del consiglio regionale. Seggi aperti per un solo giorno, dalle 7 alle 23. Ecco tutte le informazioni

PONTEDERA — Le elezioni per votare il nuovo consiglio regionale sono ormai alle porte. Ecco di seguito alcune indicazioni sulle votazioni.

I seggi saranno aperti domenica 31 maggio dalle 7 alle 23.

Gli elettori devono recarsi alle urne con la tessera elettorale accompagnata da un documento di identità munito di fotografia, rilasciato dalla pubblica amministrazione, anche se scaduto sempreché la data di scadenza non risalga ad oltre tre anni prima del giorno della votazione; oppure con una tessera di riconoscimento rilasciata dall’Unione Nazionale Ufficiali in congedo d’Italia, purché munita di fotografia e convalidata da un Comando militare; o con una tessera di riconoscimento rilasciata da un ordine professionale, purché munita di fotografia.

L’identificazione per mezzo di un documento non ammette contestazioni sull’accertamento della identità personale dell’elettore.

Ogni elettore vota nella sezione elettorale il cui numero è riportato sulla tessera elettorale. Coloro che hanno trasferito da poco la propria residenza possono aver cambiato sezione elettorale. Il cambio di sezione risulta dal tagliando adesivo inviato dall'Ufficio Elettorale.

Sul territorio di Pontedera i seggi sono così posizionati:

Seggi 1, 2, 3 alla scuola media Curtatone e Montanara in piazza Garibaldi 20

Seggi 3, 4 alla scuola primaria Dante in via Dante 40

Seggi 6, 7, 8 alla scuola Itcg Fermi in via Firenze 51

Seggi 9, 10, 11, 12 all’Istituto Montale in via Puccini 6

Seggi 13, 14, 15 alla elementare De Amicis in via XXIV maggio 21

Seggi 16, 17, 18, 19, 20 alla elementare Pascoli in via Diaz 61

Seggi 21, 22 alla scuola elementare Zara in via Zara

Seggio 23 all’ex scuola elementare di Montecastello in via IV Novembre

Seggio 24 all’ex scuola elementare di Treggiaia di via del Colle

Seggi 25, 26 all’scuola elementare Il Romito in via Cadorna

Seggi 27, 28 alla scuola elementare Madonna dei Braccini in via della Cartiera

Seggio 29 al presidio ospedaliero Lotti in via Roma 151

Per quanto riguarda il voto domiciliare, sono ammessi gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano sia impossibile anche ricorrendo al servizio di trasporto per elettori non deambulanti, ma anche gli elettori che si trovano in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali.

Se queste persone hanno fatto richiesta entro lo scorso 11 maggio, potranno usufruire del servizio.

Per chi invece è fisicamente impedito a esprimere autonomamente il voto, è possibile ottenere l’annotazione permanente del diritto al voto assistito. Tale annotazione è posta sulla tessera elettorale, previa richiesta corredata da apposita documentazione sanitaria attestante che l’elettore è impossibilitato ad esercitare autonomamente il diritto di voto. Coloro che aiutano l’elettore a esprimere il voto devono essere scelti volontariamente come accompagnatore e devono essere iscritti nelle liste elettorali di un Comune della Repubblica.

Gli elettori portatori di handicap e chi necessita di un aiuto per recarsi al seggio, domenica potrà richiedere il servizio di trasporto offerto dalla Pubblica Assistenza Pontedera e dalla Misericordia, contattando rispettivamente i numeri 0587290673 e 058752021.

Infine, per chi avesse smarrito la tessera elettorale, l’ufficio competente rimarrà aperto per i prossimi giorni dalle 8,30 alle 19 e domenica 31 maggio per tutta la durata delle votazioni, dalle 7 alle 23.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it