Indietro

Delegazione francese in visita a Bientina

Una delegazione del paese gemellato Saint Remy de Provence ha fatto visita a Bientina. Si tratta di una amicizia che va avanti da anni

BIENTINA — Nei giorni scorsi, a Bientina, è stata accolta dal Sindaco Dario Carmassi, dal consigliere delegato al Gemellaggio Marta Gozzi e dalle altre istituzioni in sala del Consiglio comunale una delegazione dell’associazione francese per il gemellaggio “Bientina-Saint Remy de Provence”.

"Nel pomeriggio di oggi è stato un piacere ricevere la delegazione dei nostri “gemelli” di Saint Remy de Provence, cittadina della Provenza gemellata con il Comune di Bientina dal 1997, che ha fatto visita al nostro territorio per rinsaldare il patto di amicizia che ci lega da tempo - dice il sindaco Dario Carmassi - La delegazione francese è in visita nel nostro paese per il periodo dell’Epifania. Si è trattato di un momento per ritrovare lo spirito di comunità tra le due città e intraprendere un percorso di rinnovo del gemellaggio stesso, che avrà luogo nel corso dei prossimi anni. Inoltre, è stata un’occasione per rafforzare un contatto e un legame con un paese “gemello” ma, allo stesso tempo, un modo per riconoscersi come cittadini dell’Europa unita".

"Inizialmente io e il presidente dell’associazione del gemellaggio di Saint Remy, Michel Mariani, ci siamo contattati direttamente su Facebook per riprendere l’iniziativa - dice il consigliere delegato al Gemellaggio, Marta Gozzi - Abbiamo in campo diversi progetti comuni, per quanto riguarda il futuro del gemellaggio, che comprende il coinvolgimento delle scuole, ma anche viaggi e altre iniziative rivolte alla cittadinanza. Ci siamo ritrovati perché speriamo che questo primo nuovo passo sia un punto di ripresa dell’iniziativa, che progredisce ormai da anni".

Il paese di Saint Remy si trova nel cuore delle Alpilles: ha una campagna ricca di frutteti, vigneti e oliveti ma anche di antichi monumenti d'arte ellenistica e romana di estrema importanza. Qui ebbe i natali anche il celebre fisico ed astrologo Nostradamus, che nacque in una casa in Avenue Hoche nella città vecchia.
Il gemellaggio con la città di Bientina rafforza legami e rapporti che trovano le proprie radici nel passato: infatti, alcuni cittadini di Saint Remy sono originari di Bientina e di altri paesi vicini e hanno mantenuto forti i contatti con le terre d'origine. Tra le due città, entrambe situate sulle colline nelle vicinanze del mare, il clima è molto simile e ci sono notevoli aspetti comuni come la passione per l'antiquariato, lo svolgimento di importanti mercati e la presenza di negozi caratteristici. 

loading...
Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it