Indietro

Soggiorni per anziani, un'esperienza da ripetere

Per l’assessore alle politiche sociali Manuela Del Grande è un'occasione per socializzare. Le domande vanno presentate in Comune entro il 16 maggio

SANTA MARIA A MONTE — Al via le iniziative destinate a organizzare in diverse località i soggiorni estivi alla popolazione anziana.

Spiega l’assessore alle politiche sociali Manuela Del Grande: “Vorrei evidenziare la bontà di tale esperienza rivolta agli ultrasessantacinquenni affinché la vacanza sia un’occasione per socializzare e per promuovere il benessere psicofisico. Infatti troppe volte le persone di questa fascia d’età si sentono sole, ma in compagnia, in luoghi balneari o di montagna spesso ritrovano la spensieratezza e l’entusiasmo di un tempo passato”.

Per questo i Comuni di Buti, Bientina e Calcinaia, che fanno parte dello stesso distretto socio-sanitario di Santa Maria a Monte, si avvalgono della collaborazione diretta dell’associazione Auser Volontariato Verde e Soccorso Argento Calcinaia-Fornacette, da sempre soggetto incaricato della gestione operativa del servizio. E il Comune quindi svolge un ruolo intermediario tra gli utenti e l’associazione.

I cittadini residenti nel territorio comunale possono presentare le domande entro il 16 maggio all’ufficio Politiche sociali il martedì dalle 8.30 alle 13.30 e il giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18. E all’ufficio relazione con il pubblico nei giorni di lunedì, martedì, venerdì e sabato dalle 8.30 alle 13.30, il mercoledì dalle 9.30 alle 13.30 e il giovedì dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 18.

Le domande di partecipazione a più di un soggiorno saranno accolte con riserva.

In caso di eccedenza delle richieste rispetto ai posti disponibili farà fede il giorno di presentazione della domanda e, in subordine, la maggiore età anagrafica. Le domande presentate fuori tempo massimo potranno essere accolte solo in caso di posti rimasti vacanti al termine delle iscrizioni.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it