Indietro

Passo dopo passo, ricordando la Grande Guerra

Montecalvoli celebra i cento anni dalla fine del primo conflitto mondiale con una mostra itinerante. Un successo il primo appuntamento

SANTA MARIA A MONTE — Dopo il primo appuntamento di sabato scorso, 17 novembre, che ha visto la presenza di un nutrito gruppo di interessati, si ripete l’incontro con la storia di Montecalvoli.

Sabato 24 novembre, alle 21,30 nella Sala Parrocchiale della Chiesa dei SS. Giorgio e Jacopo, saranno presentate numerose fotografie degli anni Venti del Novecento che mostreranno una Montecalvoli inedita. Grazie alle preziose ed interessanti indagini svolte da Giovanni Bracci, esperto e appassionato di storia locale, si esporranno i risultati delle ricerche su caduti e reduci di Montecalvoli che combatterono la Prima Guerra Mondiale. Un lavoro che ha il merito di ricostruire la vicenda biografica di ciascuno dei combattenti e dei caduti e che fa emergere come in ciascuna delle famiglie residenti ci fossero soldati partiti per il fronte.

In virtù di questo, l’auspicio dell'amministrazione e non solo è che chiunque possieda fotografie, lettere, ricordi dei propri avi possa integrare e completare le ricerche, così da arrivare a pubblicarle in un volume, fondamentale per la memoria di una comunità.

In programma anche un terzo appuntamento sabato 1 dicembre, che verrà ospitato dai locali del Circolo Arci “La Perla”.

Oltre al curatore, saranno presenti Ilaria Parrella, sindaca di Santa Maria a Monte, e Michele Quirici, di Tagete Edizioni, con i quali sarà possibile condividere le radici di una storia che merita di essere approfondita.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it