Indietro

"Gli impianti sportivi sono nel degrado"

E' la denuncia dei consiglieri di Santa Maria a Monte di Tutti, che in vista del prossimo consiglio comunale chiedono lumi sulla gestione

SANTA MARIA A MONTE — Il gruppo consiliare Santa Maria a Monte di Tutti chiede al sindaco tramite interpellanza, da tempo presentata e che spera possa ottenere risposta nel prossimo consiglio di giovedì 27, di chiarire la propria posizione in merito alla gestione dei campi sportivi di Santa Maria a Monte e di Montecalvoli, che al momento versano, dicono dal gruppo di minoranza, "in uno stato di degrado avanzato".

"Su questi impianti insistono complessivamente quattrocento atleti - osservano Sergio Coppola, Manola Diomelli e Francesco Petri -, dai bambini agli adulti, che partecipano a campionati sia della FIGC sia degli Enti di promozione sportiva. Il gruppo consiliare vuole sapere se le intenzioni della Giunta sono quelle di percorrere di nuovo la strada dell’affidamento degli impianti a soggetti privati, oppure se saranno quelle di coinvolgere - usando forme associative – le società sportive presenti sul territorio comunale come é stata l’esperienza del Consorzio che ha gestito gli impianti fino a pochi anni fa".

"Gestione che per circa venti anni ha garantito il funzionamento dei campi - concludono da Santa Maria a Monte di Tutti - e si è cararatterizzzata per la sua particolare attenzione a diminuire gli sprechi, coinvolgendo attivamente i soggetti utilizzatori degli impianti nel loro mantenimento e apportando così un valore aggiunto".

I consiglieri del gruppo Santa Maria a Monte di Tutti

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it