Indietro

Cambia la comunicazione tra Comune e famiglie

Le nuove modalità riguardano i servizi scolastici: trasporto e refezione. L'assessore Del Grande: "Iniziativa necessaria dopo l'uscita dall'Unione"

SANTA MARIA A MONTE — Sì del consiglio comunale al nuovo regolamento sui servizi scolastici che disciplina il trasporto e la refezione scolastica.

“Questo nuovo regolamento, reso necessario a seguito dell’uscita dall’Unione Valdera, non presenta comunque grosse novità rispetto alle norme contenute nel regolamento in precedenza vigente, da un lato per non mettere in difficoltà le famiglie già abituate a determinate procedure, dall’altro perché il regolamento dell’Unione è un atto sostanzialmente recente, frutto di un lavoro di aggiornamento ancora attuale a cui il Comune di Santa Maria a Monte ha comunque contribuito", sottolinea il vicesindaco e assessore alle Politiche scolastiche Manuela Del Grande.

La novità più importante riguarda le modalità di comunicazione tra il Comune e le famiglie.

Previsto, al fine di agevolare e semplificare la comunicazioni degli uffici comunali verso le famiglie, di utilizzare i mezzi più idonei, anche quelli legati all’uso di nuove tecnologie (posta elettronica, sms, sito internet comunale, procedure on line ecc.).

Le famiglie, dunque, sono tenute a indicare, all’atto dell’iscrizione, ogni possibile recapito o contatto e soprattutto a comunicare tempestivamente ogni variazione intervenuta.

Inoltre, anche se in sostanza non cambiano regole e procedure, le modalità di attuazione saranno necessariamente più stringenti in quanto i procedimenti verranno seguiti direttamente dagli uffici comunali.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it