Indietro

Nuovi casi, 11 a Pontedera e 6 a Terricciola

Pontedera
Pontedera

Degli 80 emersi nella provincia di Pisa sono 29 quelli che riguardano il territorio della Valdera. Il sindaco Bini: "Evitate le uscite superflue"

PONTEDERA — Continuano a crescere i numeri dei contagiati dal coronavirus. Per il terzo giorno di fila la Toscana ha registrato l'incremento più alto, 755 nuovi casi.

In provincia di Pisa i nuovi casi sono stati 80. Di questi 37 nella zona pisana, 12 nel cuoio, 2 in 
Valdicecina e 29 in Valdera.

Ecco il dettaglio: 11 Pontedera, 6 Terricciola, 4 Bientina, 3 Santa Maria a Monte, 1 Calcinaia, 1 Casciana Terme Lari, 1 Lajatico, 1 Palaia e 1 Ponsacco.

Il sindaco Mirko Bini di Terricciola ha inviato un messaggio alla cittadinanza per avvertire della situazione in peggioramento. Sono 11 i positivi nel Comune di Terricciola.

A Palaia il Comune ha informato che sono 10 i casi attivi, mentre a Calcinaia sono 20. Nessuno di questi trenta è ricoverato. 

Intanto a Lari riapre la scuola media, chiusa dopo che erano stati trovati 9 positivi. Tornano in classe solo 7 classi su 11, perché nell'indagine epidemiologica sono emersi altri 5 positivi di 4 classi. Sempre nello stesso Comune fa discutere il caso di 18 bambini lasciati a casa senza avere informazioni da Ausl.

.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it