Indietro

Chiusura Grillaia: 200 firme in poche ore

Successo per la raccolta nel capoluogo. Anche il sindaco Alesso Barbafieri ha messo il suo nome. Presto Legambiente si sposterà a Chianni

LAJATICO — Duecento firme solo nella mattinata e l'appoggio del sindaco Barbafieri. Ma è solo la Regione a poter bloccare per sempre i conferimenti alla Grillaia”. Legambiente Valdera sabato 23 maggio era presente a Lajatico per raccogliere firme per la chiusura definitiva della discarica di Chianni: “Sabato 23 maggio si è tenuta una raccolta firme a Lajatico, organizzata da Legambiente Valdera, in favore della messa in sicurezza e chiusura definitiva della discarica di Chianni senza ulteriore apporto di rifiuti. Nella sola mattinata oltre 200 persone hanno firmato la petizione indirizzata ai nostri rappresentanti eletti in Regione che, poco più di un anno fa, si erano impegnati a supportare quanto richiesto dai cittadini, sottoscrivendo un protocollo d'intesa tra gli enti interessati, ma che adesso sembra possa essere disatteso. Importante presenza è stata quella del Sindaco di Lajatico Alessio Barbafieri che si è schierato apertamente in favore di questa unica soluzione firmando la petizione. La discarica ha la necessità di essere messa in sicurezza al più presto e solo la Regione può intervenire per farlo. Ricordiamo che tutte le persone interessate possono firmare la richiesta presso vari negozi nei comuni di Terricciola e Lajatico e che prossimamente verrà organizzata da Legambiente Valdera una raccolta firme anche nel comune di Chianni”.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it