Indietro

Svolta chiede di non riaprire la Grillaia

Elisa Meloni, candidata di Volt nella lista Svolta a sostegno del candidato presidente Giani, interviene sulla discarica

CHIANNI — "La riapertura della discarica della Grillaia non chiama in causa "soltanto" questioni ambientali e di salute pubblica, ma anche il modello di sviluppo su cui questo bellissimo angolo di Toscana ha deciso di investire", spiega Elisa Meloni, candidata alle regionali nella lista Svolta, che ha partecipato mercoledì scorso alla manifestazione organizzata da Legambiente.

"In Valdera c’è infatti un grande orgoglio per un territorio ricco di eccellenze agricole e artigiane, che la comunità locale sta cercando di valorizzare con tanti sforzi e sacrifici, sforzi che stanno dando i loro frutti anche sotto il profilo turistico. Riaprire una discarica proprio al centro di quello che è a tutti gli effetti un biodistretto significa vanificare un percorso collettivo e gli investimenti di tanti operatori, anche giovanissimi."

Svolta chiede perciò alla Regione di:"tornare sulla decisione presa, prevedendo sì la messa in sicurezza della Grillaia, ma senza ulteriori conferimenti di rifiuti evitare decisioni tampone e "last minute" come quella di riaprire una discarica chiusa da 22 anni, operando invece una pianificazione seria per la gestione dei rifiuti sostenere la ricerca e l’applicazione di metodi di inertizzazione per i materiali contenenti fibre di amianto alternativi al conferimento in discarica".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it