Indietro

​Premio e libro in nome di monsignor Felici

Oggi a Cascina il Serra Club ricorda il prete scrittore butese nel cui nome verrà premiato il monsignore americano-fiorentino Timoty Verdon

CASCINA — Monsignor Icilio Felici, butese morto nel 1965 dopo esser stato anche rettore della Chiesa dei Cavalieri di Santo Stefano a Pisa, fu autore di quasi 100 pubblicazioni, in molte delle quali descrisse magistralmente paesaggi e personaggi di Buti e la società contadina Toscana. 

A Cascina sarà ripresentato anche il libro proprio su Felici (cld) scritto da Massimo Pratali e con la prefazione dell'arcivescoo Benotto, mentre il premio organizzato dal Serra Club andrà quest'anno a monsignor Timoty Verdon, direttore accademico e canonico della cattedrale di Firenze.

Mario Mannucci
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it