Indietro

Vincenzo Nibali al pastificio Martelli

Il ciclista al pastificio

E' arrivato a Lari con la moglie e la figlia. Ha donato all'azienda la maglia del giro d'Italia

CASCIANA TERME LARI — Un ospite inaspettato nel pomeriggio di sabato al celebre pastificio Martelli a Lari. Dopo diversi personaggi di spessore è stata la volta del ciclista siciliano Vincenzo Nibali, accompagnato dalla moglie e dalla figlia.

Scalatore, passista-scalatore, ottimo discesista e corridore da corse a tappe, ed è uno dei sei ciclisti, il secondo italiano dopo Felice Gimondi, ad aver conquistato almeno un'edizione di tutti i tre Grandi Giri.

Ha conquistato infatti la Vueta a Espana 2010, il Giro d'Italia 2013 e 2016 e il Tour de France 2014, oltre al Giro di Lombardia 2015.

"Lo Squalo" è il suo soprannome, che gli deriva dal suo modo di correre sempre all'attacco e per le sue origini messinesi.

Ha lasciato la maglia del giro d’Italia con dedica alla famiglia dei pastai.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it