Indietro

Una Messa e un brindisi per salutare Don Armando

Don Armando Zappolini

Domenica 15 settembre con una Messa ed un brindisi Don Armando saluterà la comunità di Perignano. Don Matteo Puthenpurakal sarà il nuovo parroco

CASCIANA TERME LARI — Domenica 15 settembre 2019 Don Armando Zappolini saluterà ufficialmente i suoi parrocchiani dopo 37 anni di attività a Perignano.

Lo farà con una Messa nella Chiesa di Santa Lucia che sarà celebrata alle 10.30 e con un brindisi allo spazio Sandro Pertini alle 18.30 della stessa sera.

Don Armando, come noto, lascia definitivamente la parrocchia di Perignano, Lavaiano e Quattro Strade, per quella di Ponsacco.

Alle 18.30 di domenica 29 settembre 2019, Don Matteo Puthenpurakal nuovo parroco di Perignano, sarà accolto dalla comunità con una cerimonia di ingresso alla presenza del Vescovo di San Miniato Andrea Migliavacca.

Don Matthew Puthenpurakal, per tutti Don Matteo, sacerdote indiano, è nato a Vallapadam il 7 maggio 1974, da 15 anni è parroco di Montopoli, e sarà il successore di don Armando Zappolini alla guida della 12a unità pastorale.

Don Matteo ha studiato a Firenze, è stato ordinato sacerdote il 23 maggio 1999 ed assumerà le sue nuove funzioni il pomeriggio del 29 settembre prossimo

E intanto Don Armando, che chi lo conosce sa che non esiste terremoto che lo fermi, sta facendo un viaggio in Ecuador, El Salvador e in Amazzonia in compagnia del Vescovo.

In Ecuador, visiterà alcuni progetti di accoglienza di ragazzi profughi e per scoprire la bellezza della natura, in El Salvador, sulle orme del vescovo martire San Romero e degli altri testimoni preti e gesuiti uccisi per il vangelo, e nella martoriata Amazzonia, pensando anche al Sinodo che in autunno sarà dedicato a questa terra.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it