Indietro

Rapina in villa, fratturano costole a un anziano

Quattro malviventi incappucciati hanno colpito in un'abitazione a Perignano nella serata di sabato. Sono riusciti a farsi consegnare dei soldi

CASCIANA TERME LARI — Una rapina in una villa a Perignano è avvenuta sabato sera intorno alle 21,30, come confermato dai carabinieri.

Quattro persone incappucciate hanno bloccato in giardino l'anziano proprietario di casa, 77 anni.

L'uomo è stato imbavagliato e portato nella casa dove è stato percosso e minacciato con un coltello. 

I malviventi hanno messo le mani su 1860 euro e un orologio, poi sono scappati verso Ponsacco.

L'anziano, hanno spiegato i carabinieri, ha riportato la frattura di due costole e si trova in ospedale a Pontedera, in osservazione.

Un'ora dopo la rapina, un'auto è stata data alle fiamme nel parcheggio del campo sportivo di Gello. Si ipotizza che sia quella utilizzata dai rapinatori. L'auto, una Mercedes Classe A, è andata completamente distrutta. 

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it