Indietro

La Protezione civile per evitare altri incendi

Dopo i numerosi episodi dei giorni scorsi dei pickup sorveglieranno il territorio, pronti a intervenire. Si raffredda la pista dolosa

CASCIANA TERME LARI — Tanti incendi negli ultimi giorni hanno colpito la zona tra i Comuni di Casciana Terme Lari e Crespina. La vicinanza temporale e territoriale dei fatti ha fatto sospettare, da più parti, che si trattasse di episodi dolosi. L'ipotesi della presenza di un piromane è stata però raffreddata, seppure non esclusa, dai carabinieri che stanno indagando sulla faccenda.

I militari hanno sottolineato che si è trattato di incendi di sterpaglie e che via del Commercio è una strada molto calda in questo periodo e che i fuochi possano essersi sviluppati per errori umani. Forse come il lancio di una sigaretta dall'auto. Per questo motivo le indagini vanno avanti ma è stata decisa un'altra misura, l'intervento della Protezione civile.

Il tavolo tecnico organizzato a Casciana Terme ha deciso che alcuni pickup della Protezione civile monitoreranno la zona degli incendi nelle ore centrali del giorno. Sono mezzi che hanno dei boiler d'acqua e che possono intervenire tempestivamente.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it