Indietro

Malore fatale mentre si trova al bar

Sul posto ambulanza e carabinieri (foto di repertorio)

E' avvenuto ieri sera al Caffè delle Terme nel centro di Casciana. La vittima è Riccardo Biasci, 64 anni, che lavorava alla Asl a Pontedera

CASCIANA TERME LARI — Un malore improvviso ha colpito e ucciso Riccardo Biasci, 64 anni, mentre ieri si trovava per un caffè al tavolino di un bar di Casciana Terme. Inutili i tentativi di salvarlo, prima da parte di alcuni presenti e poi da parte dei sanitari del 118, utilizzando anche il defibrillatore. Sul posto anche i carabinieri. La tragedia si è consumata in pochi minuti attorno alle 19 e ha profondamente colpito la comunità. 

Riccardo, fratello dell'ex sindaco Francesco Biasci, era molto noto in paese e nel comune, dove spesso girava con la sua telecamera per documentare gli eventi nelle varie frazioni. Non sposato, ex sindacalista della Cgil Funzione Pubblica, lavorava al Cup del distretto Asl di via Fleming a Pontedera e sarebbe andato in pensione entro pochi mesi.

"Appreso dell'improvvisa e prematura scomparsa del compagno Riccardo Biasci, la FP CGIL di Pisa, di cui è stato militante e dirigente ricoprendo per molti anni la carica di Segretario Generale, si unisce al cordoglio dei familiari e di quanti lo hanno conosciuto, apprezzandone l'impegno e l'umanità" ha scritto Leonardo Fagiolini, attuale segretario generale della Fp-Cgil di Pisa.

La salma è stata riconsegnata alla famiglia per le esequie. Il funerale si terrà alle 14,30 di domani, mercoledì 11 settembre, nella chiesa di Casciana Terme.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it