Indietro

La mongolfiera cambia percorso e cade

Con il cielo coperto da tanti puntini colorati che seguono la vecchia signora si è conclusa la sessantunesima edizione di San Genesio

CASCIANA TERME LARI — La tradizionale mongolfiera e centinaia di palloncini della bontà sono volati in cielo ieri sera da piazza Garibaldi. Quest’anno, con meraviglia di tutti i presenti, la mongolfiera ha cambiato percorso, ed anziché dirigersi verso il campanile della Chiesa, se lo è lasciato alle spalle, cadendo poco distante e dopo pochi minuti, in località Moriccia. Per fortuna sulla mongolfiera non viaggiava nessuno ed è caduta in campagna, dove poi è stata recuperata, senza provocare danni. La caduta è programmata, il gas che serve da propulsore è caricato in minime quantità proprio per provocare una discesa a terra rapida e senza conseguenze.

Per tutto il giorno bancarelle con i tradizionali buccellati, venditori di palloncini e tantissimi giochi per i bimbi hanno movimentato il borgo. Un vero boom, il 2016, per le presenze dei bimbi ai giochi che hanno superato le 450 unità.

Prima dell’inizio della cerimonia di benedizione, il delegato del Vescovo ha voluto ricordare i connazionali che hanno subito il recente devastante sisma, in particolare i bambini che sono morti o che sono rimasti feriti sotto le macerie. E’ stato un momento di tanta tristezza.

Verso sera la vecchia e coloratissima signora è volata maestosamente in cielo facendo strada ai tantissimi palloncini colorati che si sono staccati dalle mani dei bambini. Nasi all’insù di tutta la piazza per seguire fino in fondo il loro percorso.

Ogni bambino porta nel cuore la speranza che un altro bambino raccolga la letterina e risponda al suo messaggio di pace.

Come ogni anno la festa è stata preceduta dalla consegna simbolica delle chiavi della città al gran ciambellano da parte del Sindaco Mirko Terreni, avvenuta il 24 sera, a voler significare che per un giorno intero Casciana è dei bambini.

Presente alla festa il Vescovo di San Miniato monsignor Migliavacca.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Fotogallery

Videogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it