Indietro

I bambini raccolgono fondi per un defibrillatore

Un defibrillatore automatico da ambulanza sarà acquistato dalla Croce Rossa Italiana di Casciana Terme con i fondi raccolti dai bambini della 5A

CASCIANA TERME LARI — Ancora un successo quello dei bambini frequentanti la 5A di Casciana Terme e dei loro genitori che durante i mercatini di Natale di quest’anno a Casciana Terme, sono riusciti a raccogliere circa 300 euro che doneranno alla locale sezione della Croce Rossa Italiana per l’acquisto di un defibrillatore automatico da ambulanza.

“È un importante contributo che riceviamo con grande piacere – dice Luca Desideri Presidente della Sezione CRI Cascianese - perché frutto dell’impegno di ragazzi che hanno dedicato i loro pomeriggi in questa iniziativa, e che consentirà di poter acquistare un importante strumento salvavita da mettere a disposizione della comunità”.

Ultima sfida questa, in ordine di tempo, quella della 5A, che tre anni fa ha cominciato a impegnarsi in raccolte di fondi da donare in beneficienza.

L’idea è stata di Monica Citi e Emma Iannaccone rappresentanti di classe, appoggiate dai genitori e incoraggiate dall’entusiasmo dei bambini, ed inizialmente doveva servire per autofinanziarsi nelle piccole spese della classe.

Un’avventura iniziata per gioco, racconta Emma Iannaccone, ma il risultato fu entusiasmante, e così la decisione fu quella di donare il ricavato ai terremotati di Amatrice e Norcia. Il denaro raccolto, circa 500 euro, fu destinato per l’acquisto di materiale scolastico e per mettere in piedi un laboratorio per quei bambini che erano privi di aule e dell’occorrente.

Lo scorso anno fu raccolta una quasi identica cifra, e fu donata alla Associazione Agbalt di Pisa, costituita dai genitori di bambini affetti da leucemie e tumori.

“Quest'anno – dice Monica Citi capofila delle mamme rivolgendosi alla Sezione della Croce Rossa - come riconoscenza per tutto quello che fate per la cittadinanza, abbiamo deciso all'unanimità di donare a voi il nostro ricavato per l’acquisto del defibrillatore da ambulanza”.

“Ringraziamo a nome di tutti i volontari i ragazzi della classe 5 per aver pensato alla nostra associazione – dice il Presidente Desideri - per quanto raccolto e ringraziamo i genitori per l’esempio di solidarietà trasmesso ai ragazzi indispensabile per costruire la comunità del futuro”.

La piccola crimonia di consegna dei fondi della raccolta si svolgerà nei locali della Sezione della Croce Rossa Italiana di Casciana Terme alle 14.30 di sabato 17 gennaio 2019.

Marcella Bitozzi
© Riproduzione riservata

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it