Indietro

Ufficio postale chiuso, interrogazione in Regione

Interrogazione della consigliera regionale capannolese Alessandra Nardini (Pd) sul caso dell'ufficio postale di Santo Pietro Belvedere

CAPANNOLI — La consigliera regionale Pd Alessandra Nardini ha annunciato la presentazione di un’interrogazione scritta rivolta alla giunta per chiedere alla Regione di intervenire sulla situazione dell’ufficio postale di Santo Pietro Belvedere. Ufficio che Poste Italiane ancora apre un giorno a settimana, una situazione che ha spinto anche la sindaca Arianna Cecchini a rivolgersi ai carabinieri.

“L’accesso ai servizi degli uffici postali deve rimanere una prerogativa inderogabile su tutto il territorio nazionale e regionale" ha commentato Nardini, per la quale il caso di Santo Pietro Belvedere "rappresenta un vulnus rispetto ai diritti della cittadinanza". 

Nell'interrogazione Nardini chiede alla giunta regionale "come intenda attivarsi nei confronti del Governo affinché si faccia carico di interloquire con Poste Italiane, di concerto con le rappresentanze istituzionali delle comunità interessate, al fine di rivedere la decisione in merito alla riduzione dei servizi postali dell'ufficio postale di Santo Pietro Belvedere".

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it