Indietro

Scoprire Villa Baciocchi, di domenica

Foto di Piero Frassi
Foto di Piero Frassi

Il Fai, Fondo ambientale italiano e l'amministrazione comunale hanno organizzato una giornata gratuita nella splendida villa

CAPANNOLI — Domenica 14 aprile la delegazione pisana del FAI ha organizzato, con la collaborazione dell'amministrazione comunale locale un evento aperto a tutti.

La giornata ha inizio alle 10,45 e prevede visite alla Villa Baciocchi, edificata sul luogo dell'antico castello medievale, e restaurata nel 1833 dal Marchese Baciocchi e dalla consorte Elisa Bonaparte, sorella di Napoleone e al Parco di Villa Baciocchi, che oggi contiene 160 specie botaniche rare di cui alcune plurisecolari provenienti da varie parti del mondo.

Le visite proseguono nel Museo Archeologico con un percorso sull'evoluzione della storia umana in Valdera dalla preistoria al Medioevo, e ancora presso il Museo Zoologico che raccoglie ad oggi oltre 400 esemplari di fauna provenienti da ogni angolo della terra.

Sono oggetto di visite anche il Centro Storico di Santo Pietro, importante castello medievale, le cui origini risalgono al II secolo d.C., che accoglie oggi uno dei famosi campanili di Luigi Bellincioni e l'oratorio di San Rocco, contenente la Madonna con il Bambino attribuita alla Scuola di Benozzo Gozzoli, ed il Cimitero Monumentale progettato da Luigi Bellincioni nel 1887, rarissimo esempio tipologico a pianta centrale.

L'iniziativa si conclude alle 17 con il concerto del gruppo "The Shining Winds" formato dagli allievi della Filarmonica Monterosso (Terricciola) e San Martino (Selvatelle).

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it