Indietro

Scatta il divieto di accensione fuochi

Dal primo luglio fino a fine agosto è in vigore la restrizione per prevenire il rischio di innesco di incendi. I dettagli

CAPANNOLI — Dal 1 luglio al 31 agosto è in vigore il divieto assoluto di accensione di fuochi al fine di prevenire l’innesco di incendi.

In questo periodo è consentita esclusivamente: la  cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e nelle aree attrezzate, nel rispetto delle prescrizioni.

La mancata osservanza dei divieti, comporta l’applicazione delle sanzioni previste dalle vigenti disposizioni in materia. Nei periodi a rischio, nel bosco e aree assimilate dei comuni a rischio particolarmente elevato per lo sviluppo di incendi boschivi, si applica la sanzione di  2.066 euro. Nei periodi a rischio, nel bosco e aree assimilate dei comuni a rischio non particolarmente elevato, si applica la sanzione di 240 euro. Nei periodi non a rischio, ovunque si applica la sanzione di 120 euro.

I cittadini possono segnalare eventuali incendi sul territorio ai seguenti numeri telefonici: 115 Vigili del Fuoco, 1515 Corpo Forestale dello Stato, 800 425 425 Antincendio Boschivo Regione Toscana, 349 0754920 VAB Vigilanza Antincendio Boschivo.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it