Indietro

Una targa in ricordo di Nardi

Un momento della cerimonia

Pochi giorni fa è stato commemorato il 40esimo anno della scomparsa di Riccardo Nardi, canottiere della società remiera di Calcinaia

CALCINAIA — La sfortunata vicenda di Riccardo Nardi è da sempre molto viva nei ricordi di molti calcinaiaoli. Di fronte al monumento situato proprio davanti la sede della Canottieri Cavallini sono intervenuti la sindaca del Comune di Calcinaia, Lucia Ciampi, il parroco, Don Roberto Fontana, e tutti i dirigenti e ragazzi della società calcinaiola che assieme alla sorella Federica hanno voluto celebrare la memoria di un ragazzo amato e stimato da tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerlo.

Nei brevi ma intensi discorsi che hanno preceduto l’attimo in cui è stata svelata dalla sindaca Ciampi la targa apposta al monumento realizzato dallo scultore Gennaro Strazzullo per rendere omaggio alla figura di Riccardo, si è percepito nitidamente un senso di commozione generale, ribadito dai dirigenti della Canottieri Cavallini che hanno sottolineato come Riccardo rimarrà sempre nel cuore di tutti coloro che operano per la crescita sportiva della società remiera calcinaiola.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it