Indietro

Le associazioni di volontariato pronte a partire

Sede della Pro Assistenza

Misericordia, Pubblica Assistenza e Pro Assistenza tendono la richiesta della Protezione civile nazionale per portare aiuti ai terremotati

CALCINAIA — “Tutta la nostra solidarietà va alle zone interessate dal terribile sisma che, a partire dalla notte di mercoledì 24 agosto, continua a far tremare l’Italia del Centro. Siamo vicini ai cittadini e alle cittadine colpiti da questo grave terremoto, ai feriti, ai volontari che in queste ore stanno offrendo tutto l'aiuto e il sostegno possibili, alle amministrazioni e ai Sindaci che hanno visto crollare le loro città, ma che, nonostante il dolore, stanno lavorando a pieno regime per le loro popolazioni", così parla il sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi.

E come molte altre associazioni in zona, anche quelle Misericordia e Pubblica Assistenza di Calcinaia e Pro Assistenza di Fornacette si sono rimboccate le maniche per aiutare le zone colpite dal sisma: "Hanno dichiarato - dice il sindaco in una nota - di essere pronte a partire per portare sostegno alle popolazioni colpite non appena il Dipartimento Nazionale di Protezione Civile, attraverso le sale operative regionali, ne farà richiesta".

A mobilitarsi è stata anche l’Unione Valdera, impegnata ad aprire un conto corrente a cui potranno afferire le donazioni di tutti coloro che desiderano aiutare la ricostruzione di uno dei Comuni più colpiti dal sisma. 

Ecco l'Iban: IT66 G 08562 70910 000012022653

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it