Indietro

"Intercomunale Buti? Meglio As Pinolino"

La piazza centrale a Buti

Un cittadino che vive nel Comune butese ha commentato la possibile fusione tra le due società sportive: "Quel nome è sbagliato, ne ho di migliori"

BUTI — Il Comune di Buti ha reso noto che la Polisportiva Cascine e la Gs Butese hanno dato vita ad un accordo per la gestione comune del settore sportivo. La società della frazione gestirà il settore giovanile, mentre la Butese manterrà la prima squadra.

Il fatto, ovviamente, ha destato subito stupore e interesse. Le due società erano storiche rivali, come si confà a due squadre di paesi vicinissimi. Nell'accordo è previsto che in futuro nasca una sola squadra, chiamata Intercomunale Buti, come hanno spiegato dal Comune.

Sulla questione è intervenuto un tifoso di Cascine, che ha però preferito restare anonimo: "Non discuto sulla possibile fusione - ha detto - capisco che sia una cosa dovuta anche a ragioni economiche e che le questioni di campanile, se il calcio deve sopravvivere, passino in secondo piano".

L'anonimo tifoso si è però soffermato sul nome: "Intercomunale è sbagliato - ha detto - perché prevederebbe un accordo tra società di diversi comuni. Quello giusto sarebbe Intracomunale Buti. Ma sono entrambi brutti". Tra il serio e il faceto il tifoso ha proposto diversi nomi che la nuova squadra potrebbe adottare: "Per esempio Ac Monteserra, oppure Rio Magno, Unione Buti. Volendo scherzare si potrebbe chiamare SS Trippa, oppure As Pinolino, Atletico Castagno o meglio ancora, visto che a Buti e Cascine si fanno un sacco di sagre: La Sagra del Calcio".

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it