Indietro

Arrampicata mortale sul Monte Serra

I soccorsi sul Monte Serra
Foto di: Stefano Nencioni

Tragico incidente sul Serra per un escursionista di 29 anni impegnato sul versante butese, in località Falesia Terra Bruciata

BUTI — Drammatico incidente mortale sul Monte Serra per un escursionista che, impegnato con un amico in una arrampicata in località Falesia Terra Bruciata, sarebbe precipitato nel vuoto da un'altezza di circa 15 metri.

La chiamata di soccorso attorno alle 15,15. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Cascina con personale specializzato Saf (Speleo alpino fluviale) di Pisa ed i soccorritori del 118, con automedica e ambulanza della Misericodia di Bientina, che hanno poi richiesto l'intervento dell'elisoccorso Pegaso. 

Il luogo dell'incidente mortale

Ma quando i soccorritori hanno raggiunto l'escursionista non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. La vittima è un ragazzo di 29 anni, residente a Signa, Giulio Benucci.


Sono poi intervenuti i carabinieri di Buti, per i rilievi e gli accertamenti del caso, ed è stato richiesto l'intervento dell'elicottero del reparto volo dei vigili del fuoco di Cecina per il recupero del corpo.



Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it