Indietro

Blocca un treno e aggredisce gli agenti

Protagonista del fatto accaduto alla stazione ferroviaria di Empoli è un 32enne nigeriano residente a Pontedera. Era sotto l'effetto di alcol

EMPOLI — Ha impedito a un treno di partire, la polizia è intervenuta e l'uomo ha aggredito gli agenti. Attimi di scompiglio nel pomeriggio di oggi alla stazione ferroviaria di Empoli, dove un uomo di 32 anni di origini nigeriane ma residente a Pontedera, sotto l'effetto di un'ingente quantità di alcol, si è aggrappato alle maniglie del convoglio creando disagio alla circolazione ferroviaria per diversi minuti.

A richiedere l'intervento del 113 è stato il capotreno, visto che il 32enne non mollava la presa impedendo la chiusura delle porte automatiche, dicendo di aver perso gli occhiali.

Due agenti hanno riportato delle contusioni. L'uomo è stato denunciato e dovrà ora rispondere di minacce, resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale, oltre al disservizio causato alla viabilità ferroviaria.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it