Indietro

Piazza Martiri com'era, si cercano foto

Panorama di Bientina da una cartolina d'epoca di inizi '900

Un’iniziativa per mantenere vivo il ricordo di una piazza storica e in continua trasformazione con l’obiettivo di realizzare una mostra

BIENTINA — Nella storia del paese di Bientina Piazza Martiri della Libertà è cambiata più volte: dalla "Vicinaia" a "sotto i pini", alla odierna Piazza Martiri. Da lunedì 5 novembre la piazza cambierà  ancora, prima con il taglio degli storici pini e poi con la piantumazione dei nuovi alberi che avverrà nei mesi successivi.

L’amministrazione comunale, però, desidera che la memoria di questo luogo (e delle sue trasformazioni) sia sempre presente. Per questo ha deciso di raccogliere le immagini che la immortalano nel corso del tempo, da quelle più antiche a quelle più recenti. Le immagini raccolte verranno custodite con lo scopo di farne una mostra, sia fisica sia virtuale, per ricordare a cittadini di Bientina e non di come è stata e di come si è trasformata la piazza durante i decenni: il suo aspetto, i suoi frequentatori, le sue storie.

"Prendere la decisione di tagliare i pini non è stato facile - ha commentato il sindaco, Dario Carmassi -. Erano precari già da anni, qualche avvertimento lo avevano dato, ma tagliare un albero non è una cosa che si può fare a cuor leggero. Eppure il rischio di danni a cose o persone è più forte di ogni altra considerazione. Questo luogo di Bientina nei decenni è cambiato spesso, come è cambiato il paese. Cambierà ancora, presto saranno piantati nuovi e diversi alberi; il legno migliore dei vecchi pini diventerà una staccionata per dividere l'area dei giochi dalla strada; verranno aggiunti e sistemati i giochi e gli arredi urbani, il marciapiede e l'asfalto divelto dalle radici. Sarà ancora una piazza viva e frequentata, ne sono certo".

"Però - ha aggiunto il primo cittadino - non vogliamo che la memoria delle sue tante trasformazioni si perda. È giusto raccoglierla, organizzarla e renderla disponibile. Per questo abbiamo iniziato a chiedere foto, immagini, cartoline, testimonianze di vario genere. Le metteremo insieme e ne faremo una mostra, prima fisica e poi virtuale. Per tutti".

Le immagini della piazza (basta che sia presente, anche solo come sfondo) possono essere inviate con con un messaggio al Comune attraverso Facebook, WhatsApp (366 5775490), o emai (ufficio.stampa@comune.bientina.pi.it), se non a mano, all'ufficio di segreteria del Sindaco (secondo piano del Palazzo comunale.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it