Indietro

Mamma e figlia positive, struttura in quarantena

Coronavirus, centro di accoglienza per migranti sorvegliato dalle forze dell'ordine. Gli ospiti, una ventina, sono stati già sottoposti al tampone

BIENTINA — Una mamma e una bambina che risiedono in un centro di accoglienza migranti a Bientina sono risultate positive al coronavirus, come confermato dal sindaco Dario Carmassi.

Le due persone sono state prelevate e portate in una struttura sanitaria. Per le altre che vivono nel centro, circa 20 persone, è scattata invece la quarantena e sono state sottoposte al tampone.

L'edificio è sorvegliato dalle forze dell'ordine, per garantire il rispetto dell'isolamento. La struttura di accoglienza è gestita da una cooperativa e coordinata dalla Prefettura di Pisa.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it