Indietro

Ai domiciliari per insolvenza fraudolenta

Arrestata dai carabinieri, su disposizione del tribunale di Pistoia, una donna di 36 anni. Dovrà scontare un mese per fatti risalenti al 2013

BIENTINA — Ieri mattina i carabinieri di Bientina hanno arrestato una donna 36enne, italiana, in esecuzione di un’ordinanza di carcerazione emessa dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Pistoia. 

La donna, riferiscono gli stessi militari, deve scontare una pena residua di un mese di reclusione per il reato di insolvenza fraudolenta, commesso a Pistoia nel 2013. Dopo le formalità di rito, è stata accompagnata alla propria abitazione, in regime di detenzione domiciliare.

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it