Indietro

Bacco, Palaia, Venere e tante persone

Spettacoli di fuoco con Jaroda e teatrali con le Pupille più numerosi concerti nei vari angoli del borgo. Gherardini: "C'erano anche molti stranieri"

PALAIA — Tante persone hanno affollato, due giorni fa, il borgo di Palaia per l'evento Bacco, Palaia e Venere. Nella serata non sono mancate le attrazioni per le centinaia di spettatori, dagli spettacoli di fuoco di Jaroda a l'esibizione delle Pupille ai numerosi gruppi musicali che si sono esibiti nei vari angoli del paese.

Soddisfatto il sindaco Marco Gherardini: "Una festa davvero molto partecipata, anche da molti turisti presenti sul territorio che hanno potuto conoscere e apprezzare i vini del territorio. L'Amministrazione ringrazia in particolare i volontari della Pubblica Assistenza di Palaia, del Comitato di promozione culturale di Montefoscoli, il Circolo Soms e la cooperativa Temp, fondamentali per lo svolgimento di questa prima edizione di Bacco Palaia e Venere. E un ringraziamento va ovviamente anche alle aziende sponsor che hanno creduto nella manifestazione e che l'hanno sostenuta, nonché agli artisti che si sono esibiti. Adesso si guarda alle prossime iniziative in programma. Il 9-10-11 ottobre ci sarà la tradizionale Mostra del Tartufo e del fungo porcino a Forcoli e il 17-18 ottobre tornerà a Montefoscoli “ArTempio” festival delle arti vaghe".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it