Indietro

'Adotta un nonno', i giovani lo hanno fatto

Conclusione positiva del progetto sostenuto dal Lions club. Il presidente Massei: "Quaranta ragazzi hanno incontrato gli anziani per tre mesi"

PONTEDERA — Al Museo Piaggio è terminata la seconda edizione del progetto Adotta un nonno. L'iniziativa ha fatto incontrare un gruppo di 40 studenti dell'istituto Fermi, del liceo Montale e del liceo XXV Aprile con gli ospiti delle case di riposo Rsa Giampieri, Villa Sorriso e San Giuseppe.

Il progetto ha avuto il sostegno del Lions club Pontedera: “Il percorso – ha spiegato Pietro Massei, presidente del Lions Club e medico reumatologo – è iniziato a settembre con le quinte classi degli istituti scolastici coinvolti. I 40 ragazzi sono stati insieme agli ospiti delle case di riposo 2 volte alla settimana per 3 mesi. L’esperienza è stata condotta sulla base di un protocollo sviluppato con la professoressa Liliana Dell’Osso, direttrice della Scuola di specializzazione in Psichiatria dell’Università di Pisa”. 

"L'obiettivo era motivare i giovani al volontariato - ha detto il responsabile della Rsa Giampieri Piero Iafrate - in un connubio speciale che ha visto tre strutture impegnate in un progetto rigenerante con tanto divertimento tra i giovani e gli anziani".

Fotogallery

Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6920691 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6920691
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it