Indietro

Discariche abusive, per contrastarle scende in campo anche l’Auser Bientina

Rinnovato impegno del Consorzio di bonifica, Il primo intervento su rifiuti di eternit abbandonati Valdera – Dopo la battaglia annunciata da Geofor, scende in campo anche il Consorzio di Bonifica Auser Bientina per individuare e punire i cittadini indisciplinati che, nonostante la presenza di numerosi servizi di raccolta gratuiti, continuano ad abbandonare i rifiuti in strada. Nel caso del Consorzio, ad essere sotto il mirino sono i corsi d’acqua e i rii, molto spesso scenari di vere e proprie discariche abusive a cielo aperto. “Si stringe la collaborazione del Consorzio coi Comuni e con le aziende che raccolgono i rifiuti, già siglata nei mesi scorsi con la firma di un apposito protocollo d’intesa – spiega il commissario dell’Ente Ismaele Ridolfi – Per quanto il nostro impegno sia alto e costante, la battaglia contro questi episodi e per la cura dei nostri corsi d’acqua si può vincere solo con la collaborazione di tutti”. In particolare il primo intervento portato avanti dall’ente consortile riguarderà una discarica di eternit, rivenuta lungo l’Argine di Via Rosa e individuata in occasione dei sopralluoghi preliminari dei lavori di manutenzione. Sul posto è stato ritrovato materiale ritenuto pericoloso per la salute, che è stato prontamente segnalato alle autorità competenti per la rimozione. L’impegno del Consorzio continua adesso nella direzione del rispetto dell’ambiente e nell’ottica di preservare la natura e la salute pubblica.
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it