Indietro

“Scarpe Rosse in cammino” contro il femminicidio

Sabato 28 settembre si terrà l’iniziativa della Sartoria della Solidarietà. Incontri, dibattiti e spettacoli al Parco della Fornace Calcinaia – Tante scarpe rosse e una lunga treccia. Saranno questi i simboli che, come in altre iniziative in tutta Italia, ricorderanno tutte le donne vittime di femminicidi durante l’evento organizzato dalla Sartoria della Solidarietà, chiamato appunto Scarpe rosse in cammino. L’iniziativa, in programma sabato 28 settembre, mira ad accendere i riflettori su un fenomeno che ha raggiunto ormai dimensioni allarmanti, con una media di una donna uccisa ogni tre giorni in Italia. Una giornata di incontri e dibatti al Parco della Fornace a Fornacette, per intraprendere insieme a molte personalità un percorso di conoscenza, cultura e consapevolezza su una tematica così importante. Si inizia alle 16e30 con un incontro aperto al pubblico a cui parteciperanno la presidente della Sartoria della Solidarietà Iria Parlanti, il sindaco di Calcinaia Lucia Ciampi, la segretaria Cgil Toscana Dalida Angelini, il presidente di Auser Toscana Giovanni Forconi e la presidente della Commissione Pari Opportunità all’Unione Chiara Bini. A concludere la vicepresidente del Senato Valeria Fedeli. Ad allietare la serata con letture e poesie saranno invece il Teatro Bubamara di Buti e l’associazione Cascina con Fantasia. Alle ore 21 andrà in scena uno spettacolo teatrale dedicato al tema. L’iniziativa rientra nella festa provinciale della Cgil, in collaborazione con SpiCgil, Auser e Servizi Sociali Asl5 Valdera, con il patrocinio di Regione, Provincia, Comune di Calcinaia e Unione Valdera.
Richiedi sito desktop

QUI NEWS srl - Via Enrico Fermi, 6 - 56100 VICOPISANO (Pisa) - tel 348 6559785 - direzione@quinews.net
Numero Iscrizione al R.O.C: 32441 - C.F. e P.Iva: 02305720506
PUBBLICITA' in proprio - tel 348 6559785
Fatturazione Elettronica W7YVJk9

Powered by Aperion.it