Indietro

Moglie e marito intossicati dal monossido

La coppia ha chiamato il 118, alle 4 di questa notte, lamentando malori. Nella casa è stato trovato un braciere di fortuna

PONTEDERA — E' stata ricoverata a Pontedera la coppia, moglie e marito, che questa notte è riuscita a chiamare i soccorsi in tempo ed evitare una morte certa per intossicazione da monossido di carbonio. 

I sanitari del 118, arrivati nell'appartamento di via Ugo La Malfa attorno alle 4, hanno trovato un braciere di fortuna e hanno chiesto l'intervento dei vigili del fuoco. A causare il rilascio del monossido, come sempre, la carenza di ossigeno, dovuta alla combinazione del fuoco e della mancata ventilazione degli ambienti.


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it