Indietro

La tecnica dell'abbraccio con furto agli anziani

Due giovani sono state fermate sul Corso Matteotti dai carabinieri. Una è stata trasferita in un centro per minori in Puglia

PONTEDERA — I militari hanno operato in borghese e hanno osservato il comportamento di due giovani rom che ieri mattina, sul Corso Matteotti, si apprestavano a truffare gli anziani.

La tecnica che le due giovani volevano mettere in pratica era quella dell'abbraccio con furto di portafogli o orologio. Quando i carabinieri hanno visto i movimenti sospetti delle due ragazze, appena maggiorenni, hanno chiamato i colleghi in divisa che sono intervenuti per bloccarle.

E' stato accertato che una di loro aveva precedenti penali per rapina, furto aggravato e violenza privata. Per questo motivo è stata trasferita ad un centro per minori di Molfetta, in provincia di Bari.

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it