Indietro

Il battello riparte, con dieci anni sulle spalle

Il battello ormeggiato ad Arnera riparte sabato (foto di Piero Frassi)
Il battello ormeggiato ad Arnera riparte sabato (foto di Piero Frassi)

Sabato alle 18 ripartono da Boccadera-Arnera le escursioni gratuite in Arno con l'Andrea da Pontedera che ha portato finora 35 mila gitanti

PONTEDERA — Per festeggiare i 10 anni di attività dell'ormai famoso battello fluviale di Pontedera, uno dei due soli che navigano l'Arno in Toscana, che esordì nel settembre del 2008, il prossimo settembre ci sarà una festa mentre fra tutti i gitanti di questo luglio e del prossimo agosto saranno estratti a sorte tre nomi, fra quelli che avranno lasciato in un biglietto il nome e un numero di telefono, che vinceranno altrettante cene per due. Marito e moglie, e così via.

Lo ha annunciato la vicesindaca Angela Pirri con tanto di cappellino da marinaio mentre le modalità di queste gite restano le solite: andata e ritorno fino alla Rotta, partenze da Boccadera-Arnera con raduno mezzora prima, massimo 45 passeggeri. Oltre al battelliere sarà sempre presente una guida fra le tre che volontariamente collaborano a questa iniziativa: Mario Mannucci, Adriana Tridenti e Michele Quirici, e sono previste anche gite infrasettimanali di gruppi. 

Per informazione telefonare a 3398927990. Il battello è il posto più fresco (e senza zanzare) di Pontedera e circondario perché arriva da Marina di Pisa il vento di mare mentre il natante è una chiatta con posti a sedere e spazi anche per bambini e invalidi, sia a prua che a poppa. Si naviga in un paesaggio e ambiente naturalistico, senza bellezze monumentali ma in un clima di bellezza naturale e rilassante. E anche al complesso ricreativo e gastronomico, aperto dal tardo pomeriggio fino a notte, di Arnera si gode il fresco mentre a disposizione ci sono un bar e un piccolo ristorante.

Fotogallery

Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it