Indietro

Lampade votive spente da mesi, arriva lo sconto

L'amministrazione comunale, alle prese con un "grosso guasto elettrico", ha deciso di scontare del 50 per cento l'addebito ai cittadini

CALCINAIA — "Un grosso guasto elettrico - hanno fatto sapere dal Comune - occorso a metà dello scorso anno al cimitero di Calcinaia ha impedito, per molti mesi, l’accensione delle lampade votive situate sulle lapidi collocate nel secondo campo a sinistra".

Fatto sta che le lampade sono ancora spente e, date anche le lamentele dei cittadini, l'amministrazione ha deciso di introdurre una sorta di sconto: "la quota annuale relativa agli oltre 200 intestatari delle lampade votive sarà dimezzata, vale a dire portata da 14 euro a 7 euro per l’anno appena trascorso, ovvero il 2017".

Un risparmio di 7 euro del quale, forse, i cittadini avrebbero fatto volentieri a meno, preferendo il ritorno dell'illuminazione sulle tombe dei propri cari. Ma la soluzione del guasto appare assai complicata.

"Si tratta di un problema di non immediata soluzione - hanno detto in proposito dal Comune - e per cui occorrerà procedere in maniera sostanziale, una volta terminata l’esumazione delle salme posizionate in quella parte del camposanto, processo tuttora in corso".


Richiedi sito desktop

Editore Toscana Media Channel srl - Via Masaccio, 161 - 50132 FIRENZE - tel 055.285829 - info@toscanamediachannel.it. QUI quotidiano on line registrato presso il Tribunale di Firenze al n. 5935 del 27.09.2013. Direttore responsabile Marco Migli. Vicedirettore Elisabetta Matini. Iscrizione ROC 22105 - C.F. e P.Iva 06207870483

Powered by Aperion.it